Actualités

Sistema Qualificazione Autobus

08.04.2008

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE SETTORI SPECIALI - FORNITURE

Sistema di qualificazione settori speciali – forniture

Gli appalti previsti da questo sistema di qualificazione rientrano nel campo di applicazione dell’accordo sugli appalti pubblici (APP): NO

SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE
I.1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell’ente aggiudicatore: Denominazione: ATVO S.p.A.
Servizio responsabile: Unità Amministrativa – Commerciale
Indirizzo: piazza IV Novembre, 8
C.A.P.: 30027
Località – Città: San Donà di Piave
Stato: Italia
Telefono: 0039 04215944
Telefax: 0039 0421594534
Posta elettronica (e-mail): atvo@atvo.it
Indirizzo Internet (URL): www.atvo.it

I.2) Indirizzo presso il quale è possibile ottenere ulteriori informazioni:
Come al punto I.1)
I.3) Indirizzo presso il quale è possibile ottenere la documentazione:
Come al punto I.1)
I.4) Indirizzo al quale inviare le domande di partecipazione/le candidature:
Come al punto I.1)

SEZIONE II: OGGETTO DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE
II.1) Descrizione:
II.1.1) Denominazione conferita al sistema di qualificazione dall’ente aggiudicatore:
Sistema di qualificazione 1/5-2005 – 30/4-2008
II.1.2) Obbiettivo del sistema di qualificazione:
Qualificazione per indizioni gare acquisto autobus di classe I°, II°, III°, A e B
II.1.3) Condizioni che devono soddisfare i fornitori, gli imprenditori e i prestatori di servizi sulla base delle loro qualifiche e dei metodi con cui ciascuna di queste condizioni sarà verificata:
a) non sussistenza di cause di esclusione di cui all’art. 22 del D.Lgs. 159/95 e s.m.i. “Capacità di concorrere alle gare” il quale rinvia espressamente all’art. 11 del D.Lgs. 358/92 e s.m.i. (documento da produrre con autocer-tificazione);
b) mancata irrogazione, nei confronti della ditta, delle sanzioni amministrati-ve dell’interdizione all’esercizio delle attività o del divieto di contrarre con la pubblica amministrazione di cui all’art. 9 comma 2 lettera a) e c) del D.Lgs. 231/2001 (documento da produrre con autocertificazione);
c) dichiarazione rilasciata da uno o più istituti bancari operanti in ambito UE, dalla quale risulti che la ditta abbia fatto fronte ai suoi impegni con regola-rità e puntualità, nonché la complessiva solidità finanziaria del soggetto;
d) dichiarazione inerente la tipologia di autobus per la quale la ditta vuole es-sere invitata alle gare che saranno, da ATVO S.p.A., di volta in volta in-dette;
e) dichiarazione attestante che gli autobus alla data di presentazione della ri-chiesta d’iscrizione al sistema di qualificazione, e per le tipologie richieste al precedente punto II.1.2), sono realizzati in un paese della UE;
f) dichiarazione attestante il numero di autobus appartenenti alle classi I°, II°, III°, A e B, oggetto di forniture eseguite nell’ultimo triennio. Nella dichia-razione dovrà essere esposta, senza indicazione dei relativi importi, anche la ragione sociale della/e ditta/e acquirente/i; g) dichiarazione di assoggettabilità o meno agli obblighi di cui alla Legge n. 68 del 12.03.1999, in materia di diritto al lavoro dei disabili. Per le ditte aventi sede in altro paese della U.E., tale dichiarazione va resa solo se hanno sedi e/o stabilimenti in Italia;
h) certificato di iscrizione al Registro delle Imprese od equivalente per le im-prese straniere [art. 12 D.Lgs. 358/92 e s.m.i. (modificato dal D.Lgs. n. 402/98)]; in alternativa al certificato possono prodursi idonee certificazioni sostitutive. In entrambi i casi devono come minimo essere riportate le se-guenti indicazioni per esteso:
• codice fiscale e/o partita IVA;
• denominazione/ragione ditta;
• indirizzo sede legale e/o sede operativa;
• generalità complete (nome, cognome, data e luogo di nascita) del titola-re, di tutti i componenti la società per le società in nome collettivo, di tutti gli accomandatari se si tratta di società in accomandita semplice, degli amministratori muniti di rappresentanza per ogni altro tipo di so-cietà o consorzio.
II.1.4) Nomenclatura
II.1.4.1) CPV (vocabolario comune per gli appalti):
Oggetto principale: 34121000-1
Oggetti complementari:
II.1.4.2) Altre nomenclature rilevanti (CPA/NACE/CPC)

SEZIONE IV: PROCEDURE
IV.1) Informazioni di carattere amministrativo
IV.1.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dall’ente aggiudicante: 1/5-2005 – 30/4-2008 IV.1.2) Il presente avviso è utilizzato come mezzo di indizione di gara?: SI IV.1.3) Durata del sistema di qualificazione: Dal 01.05.2005 al 20.04.2008 IV.1.4) Formalità per il rinnovo del sistema di qualificazione: Pubblicazione su GUCE, quotidiano nazionale e sito internet aziendale

SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI
VI.1) Trattasi di avviso non obbligatorio?: NO
VI.2) Vi sono contratti connessi ad un progetto/programma finanziato dai fondi della UE?: NO
VI.3) Informazioni supplementari: Nessuna
VI.4) Data di spedizione del presente avviso: 26.04.2005.