PARKING

Regolamento

REGOLAMENTO DI LOCAZIONE AREA DI SOSTA
 
1. ATVO S.p.A. (di seguito Locatore) concede in locazione agli Utenti un’area di sosta con ingresso ed uscite dei veicoli controllate meccanicamente, costituita da spazi individuati da segnaletica orizzontale, senza onere di vigilanza o custodia. L’utilizzo degli spazi del parcheggio non implica consegna né ricevimento in deposito del veicolo con espressa esclusione di ogni responsabilità da custodia. L’area di sosta è videosorvegliata, le riprese potranno essere utilizzate in ogni sede dal locatore al fine dell’individuazione e la prova di eventuali danni o furti compiuti all’interno dell’area di parcheggio.
2. L’intera area di proprietà del Locatore (di seguito parcheggio) è delimitata da apposita recinzione e da barriere mobili apposte in corrispondenza delle vie di accesso ed uscita, essa ricomprende le singole piazzole di sosta, le corsie di scorrimento, le rampe e piazzole d’arrivo, nonché l’area adiacente alle casse.
3. L’ingresso al parcheggio è riservato ai soli Utenti. L’accesso (sia con veicoli che pedonale) dovrà essere effettuato nel rispetto della segnaletica verticale ed orizzontale all’uopo predisposta. E’ fatto rigoroso divieto a persone estranee di accedere e di trattenersi in detti luoghi e di svolgervi qualsivoglia attività.
4. Nell’area di parcheggio sono delimitate delle piazzole di sosta riservate ai portatori di handicap muniti di apposito tagliandino corrispondente alla targa del veicolo introdotto. Tali spazi sono riservati esclusivamente a tali soggetti nei limiti dei posti disponibili. Qualora le piazzole riservate dovessero trovarsi occupate da veicoli non muniti dello specifico tagliandino o con tagliandino non corrispondente alla targa del veicolo, questi saranno dal Locatore rimossi con spese ad esclusivo carico del proprietario del veicolo in solido con l’Utente contraente.
5. L’introduzione del veicolo nel parcheggio qualifica il conducente come Utente contraente, quest’ultimo conducendo egli stesso il veicolo nell’area di parcheggio, fruisce a titolo di mera occupazione delle piazzole di sosta appositamente delimitate dalla segnaletica orizzontale e/o verticale senza poter vantare alcun diritto ad uno spazio fisso e predeterminato.
6. L’Utente deve ritirare lo scontrino, unico documento valido per l’uscita del veicolo, qualsiasi conseguenza derivante dallo smarrimento, furto e/o deterioramento dello scontrino è a carico di quest’ultimo. Con l’uscita del veicolo contro presentazione dello scontrino da parte di chi lo detiene, chiunque Egli sia, si esaurisce ogni obbligo del Locatore
7. Le tariffe in vigore sono quelle esposte all’ingresso, presso la cassa, e sul sito internet www.atvo.it. Il pagamento dell’importo dovuto per l’occupazione dovrà avvenire prima del ritiro del mezzo, presso le casse automatiche o alla cassa manuale collocate all’interno dell’area di parcheggio. Dal momento del pagamento l’Utente ha 15 minuti di tempo per attraversare l’apposita barriera di uscita, allo scadere dei quali si applicherà la tariffa relativa all’ulteriore tempo di sosta. L’accertamento dei pagamenti, le uscite e le relative convalide ed attualità contabili sono eseguite in automatico a mezzo di strumentazione elettronica computerizzata o gestita direttamente agli operatori di servizio, per cui i documenti di riconoscimento - ticket o tessere - sono continuamente aggiornati. Per il rilascio della fattura relativa pagamento dell’importo dovuto è fatto onere all’utente di farne espressa richiesta all’atto di pagamento.
8. L’occupazione dell’area di sosta nel parcheggio potrà avvenire per giorno, frazione di esso e per più giorni. Per le occupazioni protratte per più giorni, l’Utente non può invocare trattamento diverso da quello previsto dall’applicazione delle tariffe esposte. All’Utente è data la possibilità di usufruire del servizio di abbonamento, subordinato al pagamento anticipato del canone di locazione calcolato in base alle tariffe in vigore, esposte all’ingresso, presso la cassa e al sito internet www.atvo.it. Il servizio di abbonamento è soggetto all’applicazione di tutti i punti del presente regolamento. Tutte le richieste di abbonamento dovranno essere effettuate presso la cassa manuale del parcheggio o presso le biglietterie dell’autostazione ATVO Spa, Via Equilio n. 15, Jesolo (VE). Al momento della richiesta l’Utente dovrà identificarsi a mezzo di documento di identità in corso di validità, rilasciare le proprie generalità, l’indirizzo di residenza e un recapito telefonico. Tutti i dati rilasciati dall’Utente saranno comunque trattati con la debita riservatezza, in conformità alle norme in materia di tutela dei dati personali. L’accettazione della richiesta di abbonamento è subordinata alla disponibilità di posti destinati a tale servizio. In caso di soprannumero di richieste, il criterio adottato per il rilascio sarà quello dell’anteriorità della domanda. Con l’accettazione della richiesta di abbonamento, il Locatore rilascerà all’Utente un’apposita tessera che sarà da questo utilizzata in conformità al presente regolamento, previa informativa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. n. 196/2003 ed il rilascio da parte di quest’ultimo dell'espresso consenso scritto al trattamento dei dati personali. E' fatto assoluto divieto di cessione, sublocazione o uso improprio del servizio, pena la risoluzione di diritto ai sensi dell’art. 1456 C.C. con incameramento a titolo di penale dell’importo già versato. L’abbonamento non fa sorgere in capo all’Utente alcun diritto ad uno spazio fisso o predeterminato. In caso di furto, smarrimento o deterioramento della tessera di abbonamento dimostrante l’abilitazione alla sosta, l’Utente deve darne immediato avviso al Locatore e dovrà richiedere il duplicato previo pagamento delle spese di segreteria pari ad euro 2,80. Il Locatore potrà risolvere in ogni momento qualunque forma di abbonamento, senza che debba corrispondere alcun risarcimento o indennità, salva la corretta regolazione dei rapporti economici a mezzo della restituzione dell’importo residuo non utilizzato.
9. L’Utente è tenuto a parcheggiare diligentemente il veicolo utilizzando solo uno degli spazi appositamente segnati, nel massimo rispetto della segnaletica orizzontale e verticale, in modo tale da non causare intralcio impedimento e difficoltà ad altri utenti. Il Locatore ha la facoltà di rimuovere i veicoli irregolarmente parcheggiati e, in ogni caso, quelli che a suo insindacabile giudizio possano creare ostacolo per motivi di pubblica sicurezza, addebitando le relative spese al proprietario del veicolo in solido con l’Utente contraente. Nel caso in cui dovesse rendersi necessaria la rimozione del veicolo, la Direzione fornirà le indicazioni per il suo reperimento.
10. Il locatore considererà abbandonate le autovetture presenti all’interno del parcheggio una volta trascorsi 45 giorni dal loro ingresso. L’abbandono verrà segnalato alle competenti autorità per ogni azione conseguente.
11. Il locatore non è responsabile per danni diretti e/o indiretti arrecati da chiunque a persone o ai veicoli che si trovano all’interno del parcheggio e lungo tutto il suo perimetro, né per danneggiamenti né per furti consumati o tentati, sia del veicolo sia di tutti gli accessori interni ed esterni (compresi navigatori di bordo, autoradio, pneumatici, portapacchi e portabiciclette ivi compresi tutti gli oggetti contenuti, borse porta oggetti, caschi ecc.) o di bagagli, valori ed altri oggetti lasciati nei veicoli. Il Locatore non esercita in alcun modo attività di custodia di alcun oggetto.
12. Il parcheggio è interamente scoperto e il Locatore non è in alcun modo responsabile di danni diretti e/o indiretti causati da eventi atmosferici o naturali.
13. L’utente è responsabile dei danni diretti e/o indiretti provocati, da se o dal veicolo introdotto all’interno del parcheggio (anche per eventi ad esso imprevedibili come incendio o esplosione), a persone o cose, ivi comprese tutte le attrezzature e le strutture complementari all’attività esercitata dal Locatore. L’Utente è tenuto ad avvertire prontamente la Direzione onde consentire immediatamente l’accertamento dei fatti. Il Locatore si riserva la facoltà di esercitare ogni azione nei confronti dei trasgressori.
14. Il recupero o la riparazione di veicoli che dovessero trovarsi in avaria all’interno dell’area di sosta deve essere preventivamente autorizzata dal personale di ATVO S.p.A. con spese ad esclusivo carico del richiedente. In tutti i casi è vietato il traino o la spinta dei veicoli.
15. I minori che si introducano nell’area di parcheggio devono sempre essere accompagnati dagli esercenti la potestà genitoriale e rimangono sempre ed esclusivamente sotto la custodia e la responsabilità dell’accompagnatore.
16. Gli animali domestici introdotti all’interno dell’area di parcheggio devono essere sorvegliati dal proprietario, legati a guinzaglio e muniti di apposita museruola, questi rimangono sempre ed esclusivamente sotto la custodia e la responsabilità del proprietario.
17. L’area di parcheggio è dotata di cestini dove introdurre materiale di piccole dimensioni. E’ fatto assoluto divieto di introdurre materiale dall’esterno, rifiuti pericolosi o speciali, materiale infiammabile e mozziconi di sigaretta. E’ altresì assolutamente vietato gettare a terra rifiuti di ogni genere compresi gomme da masticare e mozziconi di sigarette. I trasgressori saranno perseguiti secondo la normativa vigente.
18. A tutti i pedoni è fatto assoluto divieto di transitare sulle rampe e sulle piazzole di entrata e di uscita, specie in corrispondenza delle barriere mobili che regolano l’accesso. E’ altresì vietato il transito pedonale nelle aree di manovra dei veicoli;
19. E’ fatto rigoroso divieto agli Utenti di :
 - lasciare il biglietto all’interno dell’auto;
- indugiare nelle aree di sosta o nelle vie di accesso con il motore acceso;
- creare in qualsiasi modo impedimento alle vie di accesso e di uscita all’area di sosta;
- ostacolare in qualsiasi modo l’uscita di altri veicoli, il movimento ed il funzionamento dei servizi;
- fumare all’interno di tutta l’area, in particolare a ridosso di veicoli e alle casse e accendere fuochi;
- tenere sostanze infiammabili o esplosive o comunque pericolose nell’automezzo, fatta eccezione per quanto contenuto nel serbatoio fisso;
- effettuare qualsiasi travaso di carburante all’interno del parcheggio;
- tenere i fari abbaglianti all’interno del parcheggio; l’Utente deve peraltro usare i fari anabbaglianti e utilizzare i segnalatori di direzione in caso di svolta o manovra;
- sostare con l’automezzo lungo le corsie di scorrimento, sulle rampe o sulle piazzole d’arrivo;
- effettuare la pulizia dell’automezzo nell’interno del parcheggio;
- scaricare sul pavimento acqua, olio o quant’altro possa imbrattare;
- eseguire qualsiasi lavoro di riparazione dell’automezzo all’interno del parcheggio;
- intrattenersi all’interno del parcheggio anche sul proprio automezzo, oltre il tempo necessario per le operazioni di occupazione e liberazione dello spazio di sosta;
- utilizzare gli spazi del parcheggio per stazionare a consumare cibi o bevande, effettuare ogni attività di vendita o commercio, giocare a pallone o ogni altro uso che non sia quello di sosta;
- ricoverare automezzi che presentino perdita di carburante o di olio;
- lasciare animali nelle vetture all’interno del parcheggio.
20. All’interno del parcheggio i veicoli dovranno procedere ad una velocità tale da non creare pericolo e comunque senza mai superiore ai 10 Km/h o i limiti inferiori eventualmente segnalati.
21. Ogni reclamo dovrà essere immediatamente denunciato al personale dipendente prima di procedere allo spostamento del veicolo, pena la decadenza da ogni pretesa. Ogni doglianza dovrà poi essere dall’Utente formalizzata per iscritto alla Direzione. Tutti i rilievi relativi alla funzionalità ed efficienza del parcheggio, dovranno essere manifestati per iscritto alla Direzione, essendo per questo tipo di osservazioni vietato ogni contatto diretto con il personale dipendente.
22. Se per eventi straordinari ed estranei alla volontà di ATVO S.p.A. dovesse venir meno la funzionalità del parcheggio, nessun rimborso di quanto già pagato sarà corrisposto all’Utente.
23. Con l’introduzione e/o la sosta/fermata del veicolo nel parcheggio, l’utente accetta il presente regolamento e conclude con ATVO S.p.A. un contratto di locazione di area di sosta (locazione d’area) alle condizioni di cui ai suddetti articoli. All’Utente che non accetti tale contratto è fatto divieto di accedere all’area di parcheggio.
24. Ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dal D.Lgs n. 196/03, il Locatore fornisce all’Utente idonea informativa privacy tramite il sito www.atvo.it.

San Dona' di Piave, 23 marzo 2016                                                                                  La Direzione ATVO

ATVO S.p.A.
Piazza IV Novembre, 8
30027 – San Donò di Piave (VE)
Uffici: Tel. 0421.5944 – Fax: 0421.594534
CF: 84002020273 – P.I.: 00764110276
www.atvo.it – atvo@atvo.it