News

AVVISO: RIMBORSI ABBONAMENTI LAVORATORI PENDOLARI

22.09.2020

COVID 19 AVVIO SECONDO STEP DEDICATO AI TITOLARI DI ABBONAMENTI LAVORATORI PENDOLARI COMPRESE FDU. QUANDO RICHIEDERE IL RIMBORSO
Prende avvio da martedì 22 settembre 2020 la procedura per richiedere il ristoro di abbonamenti lavoratori e ordinari ATVO del servizio extraurbano Veneto e dei servizi urbani, completamente inutilizzati a seguito del lockdown deciso dalle Autorità per contrastare l’emergenza epidemiologica COVID -19.
Come sancito dall’articolo 215 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito in Legge 17 luglio 2020 n. 77, hanno diritto al ristoro i pendolari di trasporto ferroviario e TPL, ovvero di quanti utilizzano i servizi di trasporto pubblico per motivazioni di studio o lavoro. Si precisa che l’utilizzo saltuario o sporadico del titolo di viaggio durante il periodo in esame non fornisce il diritto al ristoro.
COME RICHIEDERE
Per ottenere il voucher la clientela interessata dovrà scaricare e compilare il modulo pubblicato on-line al sito www.atvo.it (pdf allegato al presente avviso)
Dal 22 settembre 2020 al 31 ottobre 2020 il modulo di richiesta dovrà essere presentato, unitamente a tutta la documentazione richiesta, presso una delle biglietterie aziendali abilitate. Nello specifico:
  • SAN DONA’ DI PIAVE
  • LIDO DI JESOLO
  • PORTOGRUARO
  • MESTRE
  • CAORLE
  • PUNTA SABBIONI
MODULO DI RICHIESTA E DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE
Oltre al modulo di richiesta contenente la dichiarazione/autocertificazione rilasciata ai sensi dell’art. 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 relativa al mancato utilizzo del titolo di viaggio resa e sottoscritta, sarà necessario allegare la seguente documentazione:
  • Copia dell’abbonamento in corso di validità durante il periodo di impossibilità di utilizzo a causa delle misure di contenimento previste dai decreti legge sopra riportati.
  • Copia fotostatica del documento di identità del richiedente o, in caso di minore, del soggetto esercente la responsabilità genitoriale/tutore.
EMISSIONE E UTILIZZO DEL VOUCHER
Verificata la documentazione verrà emesso un voucher nominale che potrà essere utilizzato al primo rinnovo di abbonamento dello stesso tipo di quello da cui deriva.
IMPOSSIBILITA’ UTILIZZO VOUCHER
Gli aventi diritto che dimostrano l’impossibilità di utilizzare il voucher secondo le modalità sopra descritte potranno utilizzarlo per effettuare un unico acquisto di titoli di viaggio al portatore. Ad ogni modo, il voucher non è cedibile e dovrà essere utilizzato in unica soluzione entro l’anno 2020 o comunque per il primo rinnovo utile. I voucher non utilizzati o utilizzati parzialmente non saranno in alcun modo rimborsati in denaro.
Nuove comunicazioni saranno date in seguito con l’apertura delle fasi successive dedicate alle altre tipologie di abbonamenti.